L'Ice Maker Non Espelle Il Ghiaccio E Altri Problemi

Se stai cercando di determinare il motivo per cui il tuo produttore di ghiaccio non espelle il ghiaccio, c’è una possibilità che ci sia una spiegazione più semplice di quanto pensi. È uno dei problemi più frequentemente riscontrati con i produttori di ghiaccio integrati e autonomi allo stesso modo. Fortunatamente, probabilmente non avrai bisogno di chiamare il supporto di un tecnico dell’assistenza per affrontare il problema.

Di seguito, troverai i migliori suggerimenti e tecniche per riparare un produttore di ghiaccio che non espelle il ghiaccio oltre ad alcuni suggerimenti aggiuntivi per la risoluzione dei problemi. Bene, parla anche delle difficoltà più comunemente riscontrate con i produttori di ghiaccio domestici, quindi sei pronto per qualsiasi altra riparazione fai-da-te.

Come Un Produttore Di Ghiaccio Espelle Il Ghiaccio

Come Un Produttore Di Ghiaccio Espelle Il Ghiaccio

Potrebbe sembrare abbastanza semplice per un produttore di ghiaccio produrre ghiaccio quando, in realtà, è un processo relativamente lungo. Tutto ciò che l’uomo medio capisce è che l’acqua entra nella macchina e da essa esce il ghiaccio, ma ce ne sono molte che accadono lungo la strada.

Il Ciclo Di Produzione Del Ghiaccio

Ogni produttore di ghiaccio è diverso, soprattutto se il prezzo oscilla; più complesso è l’apparecchio, più sarà anche costoso. Troverai più comunemente fabbricatori di ghiaccio che utilizzano bobine di riscaldamento per allentare il ghiaccio dal loro vassoio e ingranaggi per spingere il ghiaccio nel cestello. Tuttavia, le versioni più costose useranno punte per trasferire il ghiaccio in tutta la macchina.

Passaggio 1: all’inizio di questo ciclo, c’è un interruttore temporizzato che attiva l’elettrovalvola. Questo bit è un elettromagnete che va quando è motivato e apre da solo la valvola dell’acqua. Normalmente, la valvola solenoide dell’acqua dovrebbe essere aperta solo per sette-dieci minuti.

Passaggio 2: Successivamente, l’acqua viaggia attraverso le linee fino allo stampo del ghiaccio, ed è un foglio che ha cavità di varie dimensioni. In base al modello del produttore di ghiaccio, ci sarà un foglio con un’unica dimensione di stampi o fogli grandi, medi e piccoli. Questi stampi sono collegati e assomigliano a un semicerchio che si riempie d’acqua.

Passaggio 3: non appena l’intero stampo si riempie, l’acqua inizierà a congelarsi e le punte delle dita vengono inserite in ciascuno dei telai. Tutti questi rebbi saranno responsabili del trasferimento del ghiaccio più avanti nel processo. È importante essere consapevoli del fatto che non tutte le macchine per il ghiaccio includono punte, poiché alcune fanno affidamento sul cambiamento delle temperature per allentare e spingere il ghiaccio nel cestello.

Misura 4: scoprirai che i produttori di ghiaccio possiedono termostati incorporati in modo che possano garantire che le temperature interne siano all’interno della gamma perfetta per il congelamento.I termostati sono anche vitali per le funzionalità di risparmio energetico, quindi il raffreddamento non è in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per i produttori di ghiaccio senza punte, questo termostato è fondamentale per il trasferimento del ghiaccio.

Passaggio 5: una volta che il ghiaccio si è completamente formato, il termostato correggerà la sua temperatura per riscaldarsi, il che aiuta a sciogliere il ghiaccio dagli stampi. Il tuo produttore di ghiaccio potrebbe anche avere una serpentina di riscaldamento proprio sotto i telai, che può aiutare anche a sciogliere il ghiaccio. I produttori di ghiaccio con punte inserite nei cubetti congelati possono anche fare affidamento sul calore per sciogliere il ghiaccio nel cestello.

Passaggio 6:

Il Produttore Di Ghiaccio Non Espelle Il Ghiaccio

Dopo aver studiato il modo in cui funziona il tuo produttore di ghiaccio, è il momento di pensare a cosa potrebbe impedire l’espulsione del ghiaccio nella prima posizione.

La maggior parte di questi problemi si applica sia ai produttori di ghiaccio indipendenti che ai produttori di ghiaccio basati su frigoriferi. Inoltre, quasi tutti questi problemi possono essere diagnosticati e risolti senza assistenza specialistica.

1. Problemi Di Connessione

Il componente principale che fornisce elettricità dal ventilatore principale al produttore di ghiaccio è noto come cablaggio. Questo bit contiene tipicamente quattro fili e pin che si collegano e forniscono alimentazione al produttore del ghiaccio.

Se hai scoperto che il tuo dispositivo non solo non spinge fuori il ghiaccio ma non crea affatto ghiaccio, questo potrebbe essere il problema.

Nel caso in cui hai recentemente sostituito il tuo produttore di ghiaccio con uno nuovo, potresti utilizzare il cablaggio sbagliato fornito con il kit di sostituzione. Verificare sempre che i fili all’interno dell’apparecchio corrispondano al cablaggio che si sta installando.

I produttori di ghiaccio maturi possono anche avere problemi con i tubi, principalmente se si utilizza regolarmente il produttore di ghiaccio. È possibile individuare facilmente i cablaggi sostitutivi per migliorare il rapporto con il produttore di ghiaccio. Tuttavia, questo problema è relativamente chiaro, poiché il tuo produttore di ghiaccio non creerà affatto ghiaccio.

2. Termostato difettoso

Sapevi che il tuo produttore di ghiaccio può ancora essere freddo e avere un termostato difettoso esattamente nello stesso momento esatto? Come accennato in precedenza, questo dispositivo necessita di temperature sia calde che fredde per creare ghiaccio. Se il tuo produttore di ghiaccio si sente freddo al tatto, potrebbe produrre appena abbastanza ghiaccio ma non essere in grado di ottenerlo dagli stampi.

Poiché il calore è necessario per sciogliere il ghiaccio in modo che possa essere spinto nel secchiello del ghiaccio, una macchina per il ghiaccio che non spinge il ghiaccio fuori potrebbe avere un termostato difettoso.

Sostituire il termostato nel tuo produttore di ghiaccio è più complicato che semplicemente ridipingere il dispositivo o sostituire un intero produttore di ghiaccio. Se pensi che questo possa essere il problema con il tuo elettrodomestico, è un’idea fantastica ottenere l’assistenza di professionisti.

3. Braccio Di Controllo Disallineato

Ogni produttore di ghiaccio ha un braccio di controllo; altrimenti, potrebbe non sapere mai quando smettere di fare il ghiaccio. Una volta che questo braccio è innestato, indica al resto del produttore di ghiaccio di interrompere i suoi processi fino a quando il ghiaccio non si è consumato o si scioglie. Con un braccio di controllo che funziona in modo improprio, il produttore di ghiaccio potrebbe non sapere che è il momento di produrre altro ghiaccio.

È abbastanza frequente che queste braccia si siano piegate o cadano completamente. Spesso si disallineano togliendo il contenitore del ghiaccio per pulire o svuotando tutto il ghiaccio dal congelatore. Assicurati sempre che, se il tuo secchiello per il ghiaccio è completo, il braccio è avvolto verso l’alto dalla posizione di riposo.

Quando si valuta il braccio di controllo, andare avanti e indietro. Dovrebbe sempre tornare nella sua posizione iniziale, in quanto questo mostra che la molla che lo fa procedere sta funzionando. Se il braccio del controller risulta difficile da manovrare o non torna nella posizione di riposo, la molla può essere rotta.

4. Livellamento dell’Apparecchio

Essendo un lavoro così facile, la maggior parte dei proprietari di case non ha il tempo di assicurarsi che i propri elettrodomestici siano a livello. La maggior parte dei produttori di ghiaccio standalone includerà gambe flessibili per essere sicuri che il dispositivo non oscilli, scuoti o vibri durante il lavoro. Troverai anche che i frigoriferi hanno caratteristiche flessibili.

Una delle prime misure nel manuale dell’utente è accertarsi che il produttore di ghiaccio sia posizionato su una superficie robusta e piana, sia che si tratti di terra, di un piano di lavoro o di un frigorifero da bar. Se il tuo produttore di ghiaccio non è stabile, puoi garantire che non sarà in grado di funzionare al meglio delle sue capacità.

Una delle prime cose che devi fare è regolare le gambe per assicurarti che l’acqua non fluisca dal serbatoio insieme al ghiaccio e venga anche spostata nella padella.Con un apparecchio instabile, il ghiaccio potrebbe rimanere impigliato nel suo percorso nel muffe nel secchiello del ghiaccio, o l’acqua potrebbe non essere in grado di raggiungere i telai nel modo più efficiente possibile.

Questo errore può causare cubetti di ghiaccio malformati o ghiaccio che non vengono mai prodotti. Potresti anche scoprire che dovrai raccogliere il ghiaccio per riceverli nel secchio.

5. Ripristino Dell’Ice Maker

Molto spesso, le persone ottengono il metodo migliore per risolvere e riparare il proprio produttore di ghiaccio è spegnerlo e riaccenderlo. Detto questo, semplicemente scollegare l’apparecchio non aiuta, dovrai dargli il tempo di resettarsi e interrogare. Questo processo è incredibilmente semplice, sia che tu possieda un produttore di ghiaccio autonomo o uno frigorifero.

Misura 1: prima di spegnere l’alimentazione del produttore di ghiaccio, assicurarsi che la valvola dell’acqua sia in posizione di spegnimento. È quindi possibile scollegare l’elettrodomestico dalla parete e quindi allontanarlo dal muro o dagli armadietti.

Misura 2: dare un’occhiata all’apparecchio per la produzione di ghiaccio e spostare il braccio di controllo in modo che segnali che è pronto a ricevere ghiaccio una volta ricollegato l’apparecchio.

Passaggio 3: prendi una tazza di acqua calda e versala nel produttore del ghiaccio, poiché ciò contribuirà a ridurre eventuali blocchi di ghiaccio che potrebbero causare la mancanza di hockey su ghiaccio che viene espulso.

Misura 4: durante lo sbrinamento, potresti considerare di lasciare il produttore di ghiaccio scollegato per molte ore. Non appena è finito, è possibile ricollegarlo e aprire la valvola dell’acqua.

Passaggio 5: concedere al produttore di ghiaccio qualche ora in più per eseguire un ciclo completo di produzione di ghiaccio. Se c’erano pezzi sospesi o blocchi, che impedivano al ghiaccio di essere spinto nel cestello, dovrebbero essere completamente risolti.

Un’altra scelta per migliorare il tuo produttore di ghiaccio sarebbe il pulsante di ripristino sulla parte anteriore o posteriore dell’unità. Poiché possono verificarsi diversi problemi con le macchine per il ghiaccio, generalmente hanno un pulsante di ripristino facilmente accessibile.

6. Sostituzione del motore o del cambio

Se hai eseguito ciascuno dei passaggi di risoluzione dei problemi precedenti e continui a riscontrare problemi con il ghiaccio, potrebbe suggerire un problema più grave.

Il motore e il cambio del tuo fabbricatore di ghiaccio sono due parti fondamentali necessarie per spingere il ghiaccio fuori dagli stampi nel cestello, senza il dispositivo letteralmente non sarà in grado di trasportare il ghiaccio dove è raggiungibile. Lo svantaggio principale di una sostituzione del motore o del cambio è il fatto che spesso è piuttosto costosa, soprattutto perché dovresti assumere un professionista per il lavoro.

Un’alternativa molto migliore potrebbe essere quella di acquistare un produttore di ghiaccio nuovo di zecca e installarlo da soli, poiché la procedura è straordinariamente semplice. In caso contrario, chiedere a un tecnico dell’assistenza di controllare l’attrezzatura difettosa e di fornire una stima per la riparazione dell’apparecchio.

7. Modulo Fabbricatore Di Ghiaccio Difettoso

Nel tempo, più a lungo usi un dispositivo, più è probabile che si verifichi l’usura. Purtroppo, se altri tentativi di pulizia non forniscono una conseguenza positiva, potrebbe essere che l’intero produttore del ghiaccio sia difettoso.

Ora puoi scegliere di sostituire l’intero apparecchio o sostituire il modulo del produttore del ghiaccio.

Può essere una buona idea affidare il tuo elettrodomestico a un tecnico riparatore per acquisire una diagnosi totalmente gratuita prima di decidere una sostituzione. Sebbene sia necessario attendere i risultati, può consentirti di risparmiare qualche centinaio di dollari.

Se possiedi una macchina per il ghiaccio da banco, un’alternativa molto migliore potrebbe essere quella di acquistare un apparecchio completamente nuovo. Di solito, questi dispositivi sono offerti per meno, in base alle dimensioni di questo dispositivo e alle caratteristiche che ha.