Come Sbarazzarsi Di Cimici In Un Materasso

Tu o altri membri della famiglia avete snack rossi su tutto il corpo? Sei preoccupato per le cimici? Controllare attentamente il materasso è l’unico modo per scoprire se hai un’infestazione e, se lo fai, dovresti agire in fretta. Ci sono molti elementi importanti a cui prestare attenzione per quanto riguarda la diagnosi e la rimozione, ad esempio, prestare particolare attenzione alle cuciture poiché è qui che di solito vengono deposte le uova. All’interno di questa guida daremo un’occhiata a come sbarazzarti delle cimici dei letti in un materasso e ti darà i migliori consigli che ti permetteranno di eliminarle.

Indicatori Di Individuazione Di Cimici E Sintomi

Indicatori Di Individuazione Di Cimici E Sintomi

L’indicazione più chiara della presenza di cimici è se ti svegli con prurito e hai anche morsi che non c’erano quando sei andato a dormire. Questo è molto probabile quando hai acquistato un materasso usato o altri mobili nel periodo in cui sono iniziati gli spuntini. Ci sono molti altri segni a cui prestare attenzione, come macchie di sangue sulle lenzuola o sulle federe causate dagli escrementi degli insetti. Possono essere visibili anche uova, gusci d’uovo o bucce.

Potente Rimozione Delle Cimici Dei Letti

Se sospetti di avere problemi con l’infestazione da cimici, la prima cosa da fare è eliminare tutta la lettiera e controllarla attentamente. Inoltre, rimuovi il cappuccio antipolvere che hai sulla parte inferiore delle molle della scatola. Dovresti analizzare l’inquadratura in legno poiché questa è un’area che molte persone trascurano ed è un comune terreno fertile. Se le cimici vengono lasciate lì, influenzeranno nuovamente il materasso e i tuoi sforzi sarebbero stati vani.

È anche importante controllare il resto della tua area, specialmente la regione intorno al letto. Questo dovrebbe includere all’interno dei libri e il bordo del tappeto. Valuta il tuo guardaroba, i mobili e l’armadio poiché le cimici possono attaccarsi ai vestiti. In realtà, controlla almeno una volta ogni potenziale area all’interno della tua stanza; questo ti darà tranquillità e ovviamente aumenterà le possibilità di individuare aree di riproduzione nascoste o persone che scelgono di nascondersi.

Cimici In Materasso

Non appena hai stabilito di avere le cimici, hai a disposizione una gamma di scelte. Potresti chiamare un
professionista della disinfestazionedisinfestatore che può fumigare la stanza. Nel caso in cui decidi di lavare il materasso, il modo migliore per farlo è usare una spazzola rigida come una spazzola per strofinare o una spazzola per unghie. Presta particolare attenzione alle cuciture per rimuovere le cimici e le loro uova poiché questo è un posto che hanno la tendenza ad occupare il massimo. È quindi possibile aspirare tutte le superfici; se si tratta di un odore residuo delle ghiandole odorose delle cimici, allora è possibile lavarlo, utilizzando un po ‘di acqua sexy e oli essenziali.Assicurati di farlo in una giornata di sole in modo che possa essere posizionato all’esterno per asciugare più velocemente. Il sole aiuterà anche a rimuovere eventuali odori presenti. Se non si asciuga correttamente, ci sarà spazio per la crescita di altri germi, inoltre causerà muffe e funghi.

Anche l’utilizzo di un coprimaterasso per insetti da letto è una soluzione economica ed efficace. Racchiudere il materasso e forzarlo può essere tempestivo, ma è noto che funziona se fatto correttamente. Prevenire gli insetti ti mordono e la gelosia aggiuntiva è facile con queste coperture.

Un’altra scelta da considerare è buttare via il materasso se ritieni che sia troppo infestato. Tuttavia, fai attenzione all’opzione, perché è meglio tentare prima di sbarazzarsi di questi bug. Se acquisti un nuovo materasso, potrebbe essere reinfestato nel caso in cui non pulisci correttamente il resto della stanza.

Dopo aver lavato il materasso, è essenziale pulire a fondo il resto della stanza. Lava tutta la biancheria da letto, i peluche e le tende ad alta temperatura. Aspirare il resto della stanza, spostando tutti i mobili sottostanti. È anche una buona idea controllare che non ci siano crepe nell’intonaco perché le cimici possono nascondersi anche nei muri.

Kelly Saunders