Cibo Per Cani A Basso Contenuto Di Sodio. Guida Al Cibo Per Cani Rivelata Dai 5 Migliori Marchi

Contiene ingredienti altamente digeribili come pollo, tacchino, olio di fegato di pollo, inoltre integratori alimentari benefici per garantire un’alimentazione equilibrata e completa. Come la maggior parte delle formulazioni EVO, questa ricetta si ispira alla dieta naturale dei predatori selvatici ed è stata realizzata per promuovere un’alimentazione sana con un fisico snello e perfettamente condizionato.

Realizzata con ingredienti di alta qualità come la carne, questa ricetta EVO 95 pollo e tacchino in sugo in scatola è un’ottima scelta per il cibo crudo se desideri che il tuo cane ottenga i benefici nutrizionali senza il problema di gestire e conservare il cibo crudo.

Se si tratta del cibo per cani, ci sono numerose possibili fonti di sodio. Il sodio si trova nella carne, pollame, pesce e uova oppure può essere inserito come integratore nel tipo di sale da cucina. Sebbene la raccomandazione minima per il sodio nella dieta del cane sia dello 0,3%, molti alimenti per cani commerciali includono dallo 0,35% allo 0,5%.

Nel caso in cui il tuo cane riceva un po ‘più di sodio di quanto desideri, normalmente non è un problema che il suo corpo lo espellerà solo durante la pipì. Quando c’è molto sale nella dieta del tuo cane, il suo corpo reagirà con maggiore appetito e consumo di acqua per facilitare l’escrezione del sodio aggiuntivo da tutto il tuo corpo.

Sebbene tutti i cani vogliano sodio nella loro dieta, alcuni cani possono trarre vantaggio da una dieta a basso contenuto di sodio o da cibo per cani a basso contenuto di sodio. Quando il tuo cane ha specifici tipi di malattie epatiche, renali o cardiovascolari, una dieta a basso contenuto di sodio può aiutare a gestire la pressione sanguigna elevata del tuo cane o a diminuire l’accumulo di liquidi all’interno del tuo corpo.

Questi disturbi si riscontrano più comunemente nei cani anziani anche se non tutti i cani maturi richiedono una dieta a basso contenuto di sodio. Prima di cambiare il tuo cane con un’altra dieta (una dieta a basso contenuto di sodio o altro), assicurati di consultare il tuo veterinario per essere certo che sia l’opzione ideale. Quando lo è, è anche saggio essere certi di passare gradualmente il tuo cane al nuovo cibo per evitare qualsiasi disturbo intestinale.

Cos’è Una Dieta A Basso Contenuto Di Sodio Per I Cani?

Solo in casi complessi di insufficienza cardiaca, nel caso in cui sia considerata una dieta povera di sodio. In quella fase, il proprietario di un animale domestico può prendere in considerazione una dieta su prescrizione veterinaria o creare una dieta casalinga ben bilanciata, nutrizionalmente completa e povera di sodio (la maggior parte delle ricette fornisce tra lo 0,05% e lo 0,1% di sodio DM).

Il Cibo Per Cani è Ricco Di Sodio?

Il Cibo Per Cani  Ricco Di Sodio

Carne, pollame, pesce e uova sono tutte buone fonti di sodio. Il sodio potrebbe anche essere contenuto negli alimenti commerciali per animali domestici sotto forma di sale da cucina (a volte indicato nel pannello degli ingredienti come sodio). Mentre una grande assunzione di sodio potrebbe causare un aumento dell’appetito e del consumo di acqua, il sodio in eccesso viene escreto nelle urine dei cani.

I Cani Dovrebbero Avere Sodio Nella Loro Dieta?

In generale, il sale non fa male ai cani, infatti, è una parte cruciale della loro dieta quotidiana. … I cani con condizioni di salute specifiche possono richiedere un cibo per cani a bassissimo contenuto di sale, e noi consigliamo sempre di evitare di dare al tuo cane cibi troppo salati come patatine e snack salati.

Quanto Sale Devo Aggiungere Al Cibo Per Cani Fatto In Casa?

Come regola generale, devi mirare a un salutare grado di sale sul cibo del tuo cane che i numeri magici siano compresi tra 0,25 g / 100 ge 1,5 g / 100 g. Questo, ovviamente, a meno che il tuo cane non abbia una certa condizione di salute che necessita di una dieta a ridotto contenuto di sale.