Partito DemocraticoArticoli
12 dicembre, 2012

Scenario politico italiano

12 dicembre 2012 – Chi crede ancora nella possibile vittoria di Berlusconi? Di certo non i mercati, che in questi giorni hanno decretato la sonora bocciatura- a colpi di spread – dell’ex premier dopo l’annuncio della sua ridiscesa “in campo”. Né la più accreditata stampa internazionale, che nel titolo di Libèration “Le retour de la momie” ha trovato la felice sintesi tra l’incredulità e il senso del grottesco, mentre il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung evocava “lo spirito maligno di Roma”. Soltanto ieri Martin Shultz dal Parlamento Europeo chiudeva le porte in faccia a Berlusconi, definendolo una minaccia per la stabilità della casa comune europea. Ed anche il PPE lo ha sconfessato, definendo un grave errore la scelta di togliere la fiducia al governo Monti e stigmatizzando la “politica spettacolo” che fa male all’Europa. Anche all’interno dei confini nazionali l’annuncio di Berlusconi non ha sortito l’effetto “collante” in cui sperava il vecchio tycoon di Arcore: troppo divise le diverse anime del PDL, troppo scottata la Lega dal patto mortale Berlusconi-Bossi. Le truppe hanno rotto le fila e Maroni fa sapere oggi che non ci sarà nessuna alleanza se il candidato premier sarà Silvio.
Il re dunque è nudo ed anche schierando tutto il potenziale di fuoco del suo esercito mass- mediatico sarà difficile incantare ancora gli italiani: la forza della realtà è più forte di quella della comunicazione. Lui lo sa, ed infatti quella di questi giorni appare più come una tattica finalizzata a guadagnare tempo e rendite di posizione, con l’obbiettivo di abbassare il tasso di governabilità del futuro Parlamento, che tutti gli analisti più accreditati assegnano al centro sinistra. Un parlamento eletto ancora una volta col Porcellum, al fine di garantire l’ingresso sicuro di truppe di fedelissimi a difesa dei propri personali interessi.
A Berlusconi, un vero anti-italiano, poco importano i sacrifici fin qui fatti dai cittadini per evitare il baratro greco, dopo la disastrosa gestione del governo di centro destra, che sottovalutando la crisi ha contribuito alla crescita incontrollata del debito pubblico senza prevedere adeguate politiche di sviluppo e di crescita. Fra le conseguenze, la perdita di 266 mila posti di lavoro nel quadriennio 2008-11, certificate nell’ultimo rapporto Svimez , ed oggi confermate dagli ultimi dati ISMU sull’immigrazione. L’Italia nel 2011 è tornata ad essere un paese di emigranti, con ben 50 mila espatri di connazionali contro 27 mila arrivi di migranti. Fra questi nostri concittadini tanti giovani sardi, e tanti giovani del sud che lasciano la propria terra consapevoli di non farvi probabilmente più ritorno. Per questo Bersani già durante le primarie ha deciso di puntare su un asse di priorità: lavoro, inclusione sociale, diritti e una scelta chiara e precisa di rilancio nei settori della formazione e della ricerca. E’ puntando sui contenuti che abbiamo da raccontare, sulla serietà, sulle nostre competenze e capacità, sulla promessa che nessuno sarà lasciato indietro che riusciremo a vincere queste elezioni. In Sardegna Bersani ha vinto le primarie con il 75% delle preferenze. E non è un caso. I sardi in questi anni hanno dovuto subire la politica ostruzionista di Tremonti che negava le restituzioni delle entrate dovute all’isola, la mutilazione della continuità territoriale, il maggior costo dell’energia per uso industriale, lo scippo dei fondi FAS e la beffa del G8 a La Maddalena, con gli esiti giudiziari cui assistiamo in questi giorni. I sardi hanno capito ormai che nessuna telefonata all’amico Putin potrà più comprare i loro sogni e il loro futuro nel segreto di un’urna elettorale. A noi spetta la responsabilità di guidare il paese ed i nostri territori piagati dalla crisi fuori da questa congiuntura, con responsabilità, con sobrietà e lealmente. E’ per questo che noi sceglieremo di fare le primarie per i parlamentari del PD, ed auspichiamo che insieme a noi tutte le forze del centro-sinistra si muovano in questa direzione. Restituendo ai cittadini la sovranità sul voto, intendiamo sottoscrivere un impegno concreto. Per cambiare profondamente l’Italia. Per restituirle dignità e speranza. Per i nostri figli e per il futuro che ci attende.

About this author

0 comments

There are no comments for this post yet.

Be the first to comment. Click here.

Partito Democratico
 
E’ un onore per me essere candidata nella lista regionale del...
 
Voterò Matteo Renzi alle primarie del 30 aprile prossimo per l’elezione...
 
Ho deciso che al congresso regionale del Pd, fissato per il...
 
«Governo stabile e leggi più veloci: avremo solo vantaggi» «Fine del...
 
(Da deputatipd.it) Le misure approvate nei giorni scorsi alla Camera servono...
 
“Il presidente del Consiglio Renzi lo aveva annunciato poco tempo fa...
 
“Dopo trent’anni e una serie di tentativi oggi finalmente colmiamo una...
 
“Una maggioranza di governo che ha indirizzato da subito la sua...
 
“Ancora una volta si è preso di mira, in modo vigliacco,...
 
“A Renato Soru mi legano molti anni di militanza politica comune...
 
L’impatto della legge 107 del 2015 è stato nettamente positivo anche...
 
Il testo riprende il cammino già iniziato sotto il governo Letta...
 
E’ in programma giovedì prossimo 15 ottobre l’incontro tra la delegazione...
 
Pubblico qui di seguito il testo integrale del Ddl sulla riforma...
 
Arriva in Commissione Giustizia la proposta di legge sulla “continuità affettiva...
 
Il Pd è nato per cambiare il Paese, per offrirgli un...
 
(ANSA) – ROMA, 29 APR – Ok del Pd alla delibera...
 
Assieme ai colleghi del Pd ho sottoscritto un’interrogazione al Ministro delle...
 
“Renato Soru ha vinto le primarie con un progetto improntato al...
 
Il 26 ottobre il Pd sardo rinnova i propri organismi. Tutti...
 
Il Pd, in Sardegna, si presenta alle elezioni europee con un...
 
La democrazia paritaria è un tema di qualità della rappresentanza che...
 
Per la Sardegna è arrivata la svolta: dopo cinque anni di...
 
E’ appena iniziata l’ultima settimana di campagna elettorale. Mancano infatti pochi...
 
“Non parto da zero, ma da un’esperienza di governo di centrosinistra...
 
Domenica sono stata eletta nella Direzione Nazionale del Pd. Sono felice...
 
La vittoria di Francesca Barracciu alle primarie deve rappresentare il punto...
 
Questa settimana Oristano ha dimostrato di essere una città pronta per...
 
Provo a mettere un po’ d’ordine in una serie di sensazioni...
 
Guglielmo Epifani è il nuovo segretario del nostro Pd. Lo abbiamo...
 
12 dicembre 2012 – Chi crede ancora nella possibile vittoria di...
 
4 dicembre 2012 – Bersani ha vinto le Primarie del centro...
 
30 novembre 2012 – Domenica ci aspetta un ballottaggio importante. Quella...
 
21 novembre 2012 – Serietà, sobrietà, rigore. Sono queste le parole...
 
6 novembre 2012 – C’è un’aria di cambiamento in Italia. È...
 
29 ottobre 2012 – Saluto con soddisfazione l’intenzione del Governo di...
 
22 ottobre 2012 – L’innalzamento da 18 a 24 ore dell’orario...
 
21 ottobre 2012 – Sono sempre stata contraria e ribadisco con...
 
18 ottobre 2012 – Le prossime primarie possono e debbono rappresentare...
 
27 settembre 2012 – Non subito, ma appena saranno spulciati i...
 
26 settembre 2012 – In giornate come questa, dopo la tempesta...
 
24 settembre 2012 – Vorrei che queste fossero le Primarie di...
 
21 settembre 2012 – Pensavamo di aver già visto tutto. Infermierine...
 
19 settembre 2012 – L’unione di due persone che si amano...
 
11 settembre 2012 – Il popolo democratico c’è ancora e ha...
 
27 luglio 2012 – In Europa ogni giorno 7 donne vengono...
 
8 maggio 2012- Le elezioni di domenica 6 maggio ci hanno...
 
4 aprile 2012 – La settimana scorsa ad Oristano abbiamo parlato...
 
4 aprile 2012 – Ci siamo. Il testo unificato che discende...
 
5 marzo 2012 – di Roberto Ripa da L’unione Sarda ORISTANO....
 
23 Febbraio 2012 – Nel dibattito politico di questi giorni emerge,...
 
15 Febbraio 2012 – La Camera ha approvato ieri, in via...
 
14 Febbraio 2012 – Qualcuno penserà che avremmo potuto scegliere un...
 
4 novembre 2011 – Domani, 5 novembre il Partito Democratico sarà...
 
L’Unione Sarda, 22 marzo 2011 Conclude dicendo che «un grande Pd...
 
La Nuova Sardegna, 22 marzo 2011 L’ex presidente smentisce «giri di...
 
  L’incontro vuole essere un’occasione di confronto sui temi per noi...
 
22 febbraio 2011 –  «Evitiamo polemiche sterili: rimbocchiamoci le maniche e...
 
10 febbraio 2011 – In vista della Conferenza Nazionale delle Donne...
 
Le donne della segreteria PD scrivono a Berlusconi:”Liberi l’Italia dall’imbarazzo” –...
 
13 gennaio 2011 – L’impressionante numero di casi di allevatori ammalati...
 
19 ottobre 2010 – Cinque proposte di legge per promuovere la...
 
www.partitodemocratico.it  L’intervento del Segretario del PD, Pier Luigi Bersani, alla chiusura della...
 
Dalla Festa Democratica di Torino, Pier Luigi Bersani, John Podesta e...
 
Liti e assenze alla Camera nella maggioranza, così passa la tutela...
 
www.partitodemocratico.it  “Mettiamoci subito al lavoro sul progetto per l’Italia”. Il segretario del...
 
www.partitodemocratico.it All’indomani del risultato elettorale, Pier Luigi Bersani traccia un bilancio per...
 
da www.partitodemocratico.it Segretario, lei ha lanciato il progetto dell’alternativa. Ma finora...
 
da www.giannisanna.it Innanzitutto un cordiale saluto a tutti per essere intervenuti...
 
Vi invito a leggere l’intervento di Gianni Sanna, candidato unico alla...
 
Serve occuparsi di lavoro, imprese, famiglie, perché la crisi economica sta...
 
Durante la Direzione Nazionale in corso presso la sede del PD...
 
E’ contrario il voto del Pd in commissione Affari costituzionali al...
 
“Mi sono rivolto a voi come ci si rivolge ad un...
 
 “Una foto con tutti e tre insieme non l’avete mai fatta”,...
 
Questa è la mia lettera al mondo, che non ha mai...
 
“Se io sarò rieletto segretario, faremo un’opposizione ferma e intransigente, un’opposizione...
 
Possono votare tutte le elettrici e tutti gli elettori del Partito...
 
In questi giorni sono arrivate diverse e mail che esprimevano profonda...
 
È on line il sito dei sostenitori di Dario Franceschini in...
 
La crisi globale che ha investito con conseguenze durissime anche l’Italia,...
 
L’assemblea costituente regionale del PD ha approvato il regolamento per la...
 
Stralciato il decreto sulle ronde, bocciato – con il contributo di...
 
Di fronte al dilagare della crisi economica, alle ondate di licenziamenti,...
 
Un contributo straordinario “una tantum”, pari a due punti Irpef sui...
 
Varata la nuova Segreteria del PD. Ne fanno parte Vasco Errani,...
 
Negli ultimi giorni abbiamo assistito a un crescendo di episodi di...
 
1. Un paracadute contro la disoccupazione   Aumentare subito le risorse...
 
Ci voleva una campagna elettorale regionale, ma condotta in prima persona...
 
  Gli emendamenti che abbiamo presentato sono numerosi e fanno parte...
 
Cari amici, a pochi giorni dall’inizio di una nuova avventura vorrei...
 
“Noi sosteniamo Renato Soru” Statuto della petizione La bocciatura in Consiglio...
 
Venerdì 5 dicembre sarà distribuito gratuitamente con l’Unità e con Europa...
 
da La Nuova Sardegna, 18 novembre 2008I l «sì» alle primarie...
 
“Bisogna ascoltare le preoccupazioni dei cittadini, fare in modo che questa...
 
Il caldo afoso di ieri pomeriggio non ha impedito alla gente...
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
E’ un onore per me essere candidata nella lista regionale del...