Sardegna
3 settembre, 2010

La vertenza entrate può aspettare. Cappellacci “marca visita” in consiglio regionale

www.sardegnademocratica.it

Il “personaggio” Ugo Cappellacci avrebbe senz’altro trovato la sua giusta parte nel romanzo di Carlo Salsa sulla Grande Guerra “Trincee-Confidenze di un fante” a fianco di quel comandante di Corpo d’Armata che si era “imboscato ai piedi dell’Altipiano”. Uno di quei militari mai presenti nell’azione e lontani dalla linea di fronte e sempre pronti, in caso di pericolo, a marcare visita.
Quello di marcar visita è un vizio ricorrente nel personaggio Cappellacci quando deve sostenere in Consiglio regionale un dibattito su temi scottanti per i quali non si sente pronto. Il dibattito sulla nuova Sassari-Olbia, su mozione dell’opposizione, rinviato ad altra data per indisposizione del presidente. Il primo dibattito sul caso eolico evitato per l’intervento protettivo della Lombardo con un Cappellacci chiaramente impreparato. Ieri in Consiglio regionale il presidente della Regione ha di nuovo marcato visita  sfuggendo al dibattito sulle entrate richiesto dall’opposizione con diverse mozioni.

Il perché di questa ennesima fuga del presidente della Regione dalle proprie responsabilità mi pare possa emergere bene rileggendo quella parte dell’articolo di Carlo Mannoni “I bluff di Cappellacci e della sua giunta sul sito della Regione” specificamente dedicata alla vertenza entrate, che vi riproponiamo. Troverete nel “post scriptum” gli atti parlamentari che smentiscono il duo Cappellacci – La Spisa (anche quest’ultimo ieri non presente in aula) e ne certificano il grado di credibilità istituzionale.

COMUNICATO STAMPA DEL 5 AGOSTO 2010 . VERTENZA ENTRATE, CAPPELLACCI-LA SPISA: “REGIME ENTRATE PRECETTIVO DAL 1 GENNAIO 2010”
Non è in dubbio, né mai è stata messa in dubbio la precettività del regime delle entrate a decorrere dal 1 gennaio 2010″. Lo ha detto il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, appena rientrato da Roma dove, accompagnato dall’assessore della Programmazione Giorgio La Spisa, ha incontrato il sottosegretario dell’Economia, Giuseppe Vegas, in merito alla vertenza delle entrate“.

Con la conferenza stampa del primo pomeriggio del 5 agosto presidente  e assessore al bilancio vogliono dare il colpo di grazia all’opposizione in consiglio regionale che pochi giorni prima aveva abbandonato l’aula  attaccando duramente la giunta regionale per l’inerzia dimostrata nei confronti del governo nazionale sul tema “entrate”. L’opposizione aveva giustamente denunciato che nel bilancio statale per il 2010 non sono state stanziato le maggiori risorse finanziarie a favore della Sardegna previste dal nuovo articolo 8 dello statuto sardo dopo l’accordo Prodi-Soru del 2007. Questo perché, a detta del governo nazionale, mancherebbero le norme di attuazione di quella norma statutaria, non ritenute invece necessarie dall’opposizione.
Quella mattina i due erano volati a Roma di tutta fretta per l’incontro risolutore col viceministro dell’economia Vegas,  ed appena fatto ritorno a Cagliari annunciano, in una conferenza stampa piena di reticenze e di bugie, il risultato del loro viaggio mattutino, risultato che il  capogruppo Pdl Mario Diana non esita a definire addirittura “storico”.
Questo il risultato che i due dicono di aver portato a casa. Le maggiori risorse finanziarie ottenute da  Soru nel 2007 ed a regime da quest’anno, quali maggiori quote di compartecipazione  all’IRE ed IRES ( già valutate a gettito 2008 in circa 2miliardi e 500milioni) sono state previste dal governo nel bilancio statale per il 2010. Verranno attribuite alla Sardegna con decorrenza 1° gennaio 2010 prelevandole da un “fondo indistinto” non appena verranno approvate le norme di attuazione dell’articolo 8 dello Statuto e con decorrenza 1° gennaio 2010.
Norme di attuazione che sono importanti ma non necessarie per la validità del nuovo articolo 8 dello Statuto sardo” ricorda rassicurante l’assessore La Spisa, mentendo sapendo di mentire perche sa bene invece che il governo nazionale la pensa all’opposto. Ed a qualche giornalista che chiede quanto possa contare la parola di un viceministro in assenza di  un atto formale del governo, i due rispondono all’unisono: “Parole di un viceministro in un incontro ufficiale! Parole di vice ministro! Parole importanti!”. E ridono.
Invece  nulla di quanto Cappellacci e La Spisa (che aveva dato degli “ignoranti” ai consiglieri di opposizione perche “non leggono neanche il bilancio dello Stato e vengono qui in consiglio a parlare senza neanche documentarsi“) hanno detto in quella conferenza stampa corrisponde al vero. Li smentiscono gli atti parlamentari della Camera e del Senato che riporto come post scriptum per esigenze di documentazione per chiunque voglia approfondire la questione.
Da tali atti risulta inequivocabilmente che nel bilancio dello Stato non c’è un euro  delle maggiori risorse che spettano alla Sardegna a partire dal 2010 in base all’articolo 1, comma 834, della legge finanziaria per il 2007, con la quale è stato riscritto l’articolo 8 del nostro statuto. E che, parola di vice ministro, in mancanza di queste risorse per il 2010 si torna alla situazione antecedente all’accordo Soru – Prodi. Cioè al vecchio articolo 8 dello statuto ormai abrogato mentre Cappellacci e La Spisa ci confermano solennemente che i fondi sono stati stanziati dallo Stato e che il nuovo regime delle entrate è “precettivo” dal 2010.
E’ a questi signori che abbiamo affidato le chiavi della nostra casa comune.
P.S.
Vertenza entrate della Regione. Atti parlamentari
CAMERA DEI DEPUTATI. Discussione legge di assestamento del bilancio dello Stato per il 2010. Risposta in commissione bilancio della Camera dei Deputati del vice ministro dell’economia Vegas all’on.le  Giulio Calvisi che gli aveva contestato l’assenza dalla variazione di bilancio del maggior gettito tributario spettante alla Sardegna ai sensi i fondi per la Sardegna.
Seduta del 13 luglio 2010
Pag. 82
VEGAS “Per quanto attiene ai chiarimenti richiesti dall’onorevole Calvisi, rileva che l’articolo 1, commi 834 e successivi, della legge finanziaria 2007, ha modificato l’ordinamento finanziario della regione Sardegna attribuendo a tale regione una maggiore compartecipazione alle entrate erariali che entra a regime a decorrere dall’anno 2010 e opera con un tetto di spesa predeterminato per gli anni 2007, 2008 e 2009. Sottolinea come la piena attuazione di quanto disposto dalla citata legge finanziaria 2007 sia subordinata all’approvazione, da parte della Commissione paritetica, prevista dallo statuto speciale della Regione medesima, di una apposita norma di attuazione, che deve stabilire i criteri di determinazione delle singole entrate e che, allo stato, non risulta ancora approvata. Osserva, pertanto, che lo stanziamento del capitolo di spesa destinato all’erogazione delle risorse relative alla suddetta compartecipazione è stato determinato per la quota relativa alla Sardegna soltanto sulla base delle stime fornite dal Dipartimento delle finanze, attesa l’impossibilità di una puntuale quantificazione, da parte della Ragioneria generale dello Stato, delle varie entrate”
Pag. 84
Il Vice Ministro Giuseppe VEGAS ricorda che il maggiore finanziamento è previsto come corrispettivo di un accollo, da parte della regione Sardegna, di determinate funzioni, quindi nelle more della definizione delle norme di attuazione ad opera della commissione paritetica, che costituiscono un necessario presupposto giuridico, a fronte dell’invarianza del trasferimento, non potrà che corrispondere l’invarianza delle funzioni. Sottolinea quindi che in mancanza di un presupposto giuridico non si può pervenire all’iscrizione di alcuna somma nel bilancio di competenza. Evidenzia quindi che non necessariamente con la legge di assestamento si deve dare attuazione alla disposizione della finanziaria 2007 richiamata dall’onorevole Calvisi, ben potendo qualsiasi provvedimento di legge adottato nel corso dell’anno incidere sul bilancio dello Stato, modificando l’allocazione delle risorse
SENATO, martedì 3 agosto 2010, 393 seduta (pomeridiana)

(“Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l’anno finanziario 2010″(Approvato dalla Camera dei Deputati)
Relatore Senatore Vaccari seduta commissione bilancio Senato
Senatore Vaccari: “Nel corso dell’esame del provvedimento presso la Camera dei deputati è stata posta la questione del mancato adeguamento degli stanziamenti a favore della Regione Sardegna, in relazione alle disposizioni di cui all’articolo 1, comma 834, della legge finanziaria per il 2007, le quali comportano, a partire dal 2010, un nuovo regime di compartecipazione della citata regione alle entrate erariali dello Stato; appare opportuno sottolineare che l’assenza di effetti negativi sul bilancio della regione si basa sul presupposto che in mancanza dell’adeguamento delle risorse finanziarie attribuite alla regione non si proceda all’accollo delle summenzionate funzioni da parte della stessa, come dichiarato dal rappresentante del Governo“.

SERVIZIO BILANCIO SENATO
Luglio 2010 n. 34
 
(“Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l’anno finanziario 2010″(Approvato dalla Camera dei Deputati)

Si segnala che nel corso dell’esame del provvedimento presso la Camera dei deputati è stata posta la questione6 del mancato adeguamento degli stanziamenti a favore della Regione Sardegna, in relazione alle disposizioni di cui all’articolo 1, comma 834, della legge finanziaria per il 2007, le quali comportano, a partire dal 2010, un nuovo regime di compartecipazione della citata regione alle entrate erariali dello Stato; in particolare, a fronte di un accollo delle spese in materia di sanità e di quelle connesse al trasporto pubblico locale ed alla continuità territoriale, la quota di compartecipazione al gettito erariale sarebbe stata incrementata.

Il rappresentante del Governo ha affermato  che la piena attuazione di quanto disposto dalla citata legge finanziaria per il 2007 risulta subordinata all’approvazione, da parte della Commissione paritetica prevista dallo statuto speciale della Regione Sardegna, di una apposita norma di attuazione, non ancora approvata, che definisca i criteri di determinazione delle singole entrate. Lo stanziamento del capitolo di spesa destinato all’erogazione delle risorse relative alla compartecipazione IVA destinata al finanziamento del servizio sanitario nazionale è stato individuato, per la quota relativa alla Sardegna, sulla base delle stime fornite dal Dipartimento delle finanze, data l’impossibilità di una puntuale quantificazione, da parte della Ragioneria generale dello Stato, dell’entità delle entrate erariali da attribuire.

Il rappresentante del Governo ha inoltre precisato che nelle more dell’attuazione delle disposizioni di cui alla legge finanziaria per il 2007, all’invarianza del finanziamento spettante alla Regione Sardegna dovrà corrispondere l’invarianza delle funzioni attribuite alla stessa regione.

In merito, nel confermare che il capitolo in questione, 2797 del MEF, non reca variazioni di competenza e di cassa nell’ambito del provvedimento in esame, appare opportuno sottolineare che l’assenza di effetti negativi sul bilancio della regione indicata si basa sul presupposto che in mancanza dell’adeguamento delle risorse finanziarie attribuite alla regione non si proceda all’accollo delle summenzionate funzioni da parte della stessa, come dichiarato dal rappresentante del Governo.

01 settembre 2010

About this author

0 comments

There are no comments for this post yet.

Be the first to comment. Click here.

Sardegna
 
E’ un onore per me essere candidata nella lista regionale del...
 
Qualche giorno fa a Cagliari sono intervenuta a un convegno organizzato...
 
“Quando prevalgono scontri si allontanano soluzioni condivise; la cultura aiuta invece...
 
Ho deciso che al congresso regionale del Pd, fissato per il...
 
“Dopo la legge su casa Gramsci è adesso il momento di...
 
“Credo che quello raggiunto oggi a Palazzo Chigi sia un ottimo...
 
“Credo che questo bellissimo tratto di costa debba ritornare nella piena...
 
Arriva in Parlamento la vertenza dei pescatori di Marceddì e delle...
 
“Mi auguro che la Regione possa porre rimedio a questa grave...
 
Un’ottima notizia per tutti noi. Grazie a tutti quelli che si...
 
“Il presidente del Consiglio Renzi lo aveva annunciato poco tempo fa...
 
“Con la scomparsa di Pinuccio Sciola la nostra isola perde un...
 
“Il governo Renzi si dimostra ancora una volta attento ai bisogni...
 
“Ancora una volta si è preso di mira, in modo vigliacco,...
 
“A Renato Soru mi legano molti anni di militanza politica comune...
 
“Sono convinta che il Ministero dell’Istruzione possa fare sforzi ulteriori per...
 
Ora c’è il via libera anche della Commisisone Cultura al Senato....
 
Ho presentato un’interrogazione al ministero dello Sviluppo economico e al Mef...
 
L’impatto della legge 107 del 2015 è stato nettamente positivo anche...
 
Non è stata formalizzata alcuna lista delle prefetture che dovrebbero eventualmente...
 
E’ in programma giovedì prossimo 15 ottobre l’incontro tra la delegazione...
 
Ottanta milioni per i beni culturali sono una manovra finanziaria col...
 
Non posso che apprezzare il tempestivo intervento dell’assessore ai Trasporti Massimo...
 
Su Il Giornale dell’Arte di questo mese ho illustrato alcune mie proposte per valorizzare...
 
(fonte Linkoristano.it) “Nell’isola è forte l’opposizione a progetti offshore, sia da...
 

E’ indubbio che nella nostra regione ci si dovesse adeguare al...
 
“Il sito archeologico di Mont’e Prama deve essere salvaguardato con tutti...
 
“Il Pd sardo è da sempre per il No alle scorie...
 
Insieme a numerosi parlamentari del Partito democratico ho sottoscritto una lettera...
 
Il 26 ottobre il Pd sardo rinnova i propri organismi. Tutti...
 
Ho scritto un’interrogazione al Ministro della Giustizia sulla situazione del carcere...
 
Il Pd, in Sardegna, si presenta alle elezioni europee con un...
 
Pigliaru dice la verità: la Sardegna ha bisogno di scelte difficili...
 
Noi oristanesi abbiamo la Sartiglia nel cuore. Essere stata nominata relatrice...
 
“La decisione di respingere il nostro emendamento che mirava a garantire...
 
Per la Sardegna è arrivata la svolta: dopo cinque anni di...
 
La dispersione scolastica è una piaga universale e tocca tutte le...
 
E’ appena iniziata l’ultima settimana di campagna elettorale. Mancano infatti pochi...
 
Nei giorni scorsi ho presentato un’interrogazione parlamentare ai ministri della Difesa...
 
“Non parto da zero, ma da un’esperienza di governo di centrosinistra...
 
La Sardegna ha già dato, ora occorre un piano di bonifica...
 
Noi Deputati Pd della Sardegna riteniamo necessario intervenire nel dibattito relativo...
 
Domenica sono stata eletta nella Direzione Nazionale del Pd. Sono felice...
 
Ho presentato questa mattina un’interrogazione parlamentare su quanto accaduto qualche giorno...
 
Alluvione Sardegna Questo il testo del mio intervento in aula sull’alluvione che in...
 
Ieri ho presentato un’interrogazione al Ministro della Giustizia sul carcere di...
 
Faceva politica con le sue opere Maria Lai. Orme di leggi,...
 
La vittoria di Francesca Barracciu alle primarie deve rappresentare il punto...
 
Nei giorni scorsi ho presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro della Difesa...
 
Qui di seguito riporto il mio intervento su La Nuova Sardegna,...
 
Il voto di ieri in Consiglio regionale che di fatto boccia...
 
La giunta Cappellacci in questi anni ha fatto di tutto per...
 
“Mi rivolgo al Governo affinchè si attivi in questi momenti drammatici...
 
Un’ importante inchiesta sull’energia appare oggi sulle prime pagine de La...
 
Questa settimana Oristano ha dimostrato di essere una città pronta per...
 
Cinque province, a sei mesi dalle elezioni regionali, vengono commissariate. Tagli...
 
Lunedì scorso c’è stato un terribile incendio che ha devastato molti...
 
La bocciatura della doppia preferenza di genere, da parte del Consiglio...
 
Nessun intervento che abbia un impatto così importante su un territorio,...
 
Ieri Bersani ha voluto suggellare il suo impegno per la Sardegna...
 
12 febbario 2013 – Il Governo ha giustamente impugnato il capitolo...
 
10 febbario 2013 – Vivo insieme a tutti gli oristanesi l’orgoglio...
 
14 gennaio 2013 – Messa a punto dai parlamentari sardi del...
 
11 dicembre 2012 – Ieri ho partecipato con vero piacere al...
 
24 ottobre 2012 – I numeri della crisi dell’industria sarda sono...
 
19 ottobre 2012 – Sono parecchi mesi che mi occupo delle...
 
13 settembre 2012 – C’è una distanza troppo grande, tra il...
 
27 giugno 2012 – Quella di Guido Tendas è più che...
 
23 aprile 2012 – Perdere l’autonomia significa decretare nel tempo la...
 
4 aprile 2012 – La settimana scorsa ad Oristano abbiamo parlato...
 
14 Febbraio 2012 – Qualcuno penserà che avremmo potuto scegliere un...
 
Atto Camera Interrogazione a risposta in Commissione 5-05636 presentata da CARMEN...
 
11 novembre 2011 – In un’interrogazione rivolta nelle scorse settimane al...
 
11 novembre 2011 – Oggi, 11 novembre 2011, la Sardegna del...
 
4 novembre 2011 – Domani, 5 novembre il Partito Democratico sarà...
 
27 luglio 2011 – Sono sconcertata per la risposta che il...
 
26 luglio 2011 – Ieri mattina ho partecipato ad un’assemblea dei...
 
25 luglio 2011 – “Siamo una generazione perduta”. Si può riassumere...
 
di GIORGIO MELIS, Sardegna 24, 14 luglio 2011 Gli imputati si...
 
8 luglio 2011 – Un assalto in piena regola alle coste...
 
  D La Repubblica, 2 luglio 2011 Un contagioso appello alla...
 
30 giugno 2011 – Il tragico episodio accaduto pochi giorni fa...
 
Guarda il video. Signor Presidente, richiamo la sua attenzione per chiederle di sollecitare una...
 
28 giugno 2011 – I signori del vento tornano all’attacco e...
 
Una Sardegna affaticata, che arranca e non riesce a reggere l’urto...
 
7 giugno 2011 – E’ di un’inaudita gravità la notizia, comparsa...
 
3 giugno 2011 – Ho rivolto nei giorni scorsi un’interrogazione al...
 
30 maggio 2011 – Il risultato di Massimo Zedda a Cagliari,...
 
26 maggio 2011 – Ho presentato insieme ai colleghi sardi del...
 
23 maggio – Ho rivolto un’interrogazione al ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini...
 
da www.scuoladipolitica.it Difficilmente, per chi sta dall’altra parte del mare, è possibile...
 
19 maggio 2011 – Ho depositato un’interrogazione ai ministri delle Infrastrutture,...
 
10 maggio 2011 – Abbiamo presentato questa mattina a Cagliari le...
 
11 aprile 2011 – Ho visitato nei giorni scorsi, insieme ad...
 
La Nuova Sardegna 9 aprile 2011  CAGLIARI. Promossa. E se non...
 
6 aprile 2011 – Ho incontrato nei giorni scorsi, insieme al...
 
5 aprile 2011- Infine, dopo mesi di andate e ritorni in...
 
La Nuova Sardegna, 31 marzo 2011, Elia Sanna  ORISTANO. Sarebbe dunque...
 
30 marzo 2011 – Sollecitare il Governo a occuparsi del caro-trasporti...
 
29 ,marzo 2011 –  “Piena solidarietà ai 41 dipendenti dell’aeroporto di...
 
Unione Sarda 26 marzo 2011 «Le statue di Mont’e Prama di...
 
 25 marzo 2011 – Ho presentato insieme al collega Michele Meta...
 
15 marzo 2011 – Il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo nonostante la...
 
8 marzo 2011 – La recente sentenza del Consiglio di Stato...
 
La Nuova Sardegna, 1 marzo 2011 Parlamentari nella base: «Test sospesi»...
 
28 febbraio 2011 – E’ sconcertante il ritrovamento e il sequestro,...
 
25 febbraio 2011 – ‘E allarme rosso per i prezzi dei...
 
21 febbraio 2011 – «Se non fosse tragica, farebbe sorridere la...
 
21 febbraio 2011 – Se non fosse tragica, farebbe sorridere la...
 
11 febbraio 2011 – La notizia dei quasi mille licenziamenti per...
 
8 febbraio 2011 – Il ritrovamento del missile al largo di Quirra è...
 
3 febbraio 2011 – Un altro pasticcio alla Cappellacci, con lo...
 
31 gennaio 2011 – La crisi cronica dell’aeroporto di Fenosu, con...
 
 19 gennaio 2011 –  Con i colleghi sardi del Partito Democratico...
 
17 gennaio 2011 –  «La recente sentenza del Tar sull’eolico ci...
 
14 gennaio 2011 – Il disastro ambientale che si sta consumando...
 
14 gennaio 2011 – Il tema dell’energia, nel nostro Paese e...
 
dicembre 2010 – La vicenda dei pastori sardi trattenuti per un...
 
L’Unità, 6 gennaio 2011 Il sessantacinque per cento dei pastori che...
 
18 novembre 2010 – E’ con grande senso di responsabilità che...
 
8 novembre 2010 – Con la vertenza entrate, il Governo sta...
 
6 novembre 2010 – L’eolico, di questi tempi, è uno dei...
 
29 ottobre 2010 – Ancora una settimana di passione per la...
 
21 ottobre- Le scene di guerriglia urbana a cui ci è...
 
19 ottobre 2010 – Cinque proposte di legge per promuovere la...
 
Vi invito a leggere l’intervento di Renato Soru sulla profonda crisi...
 
A PROPOSITO DEL VENTO.  Penso  che il tema della politica ambientale...
 
www.sardegnademocratica.it Il “personaggio” Ugo Cappellacci avrebbe senz’altro trovato la sua giusta...
 
  www.unità.it Il faccendiere sardo Flavio Carboni è stato arrestato questa mattina...
 
Il testo del documento approvato dal Comitato interistituzionale del Partito democratico...
 
Da alcuni giorni l’organo ufficiale di stampa della giunta Cappellacci ed...
 
  Signor Sottosegretario, ai Suoi uffici é nota la crisi dello...
 
Il primo intervento risale a due settimane fa, quando i primi...
 
“La prima idea per la Sardegna del futuro è che diventi...
 
Adesso lo sguardo di Renato Soru si spinge anche al di...
 
Se non altro, un record l’ha già battuto: Ugo Cappellacci potrebbe...
 
Era dai tempi delle finzioni cinematografiche di Pratica di Mare che...
 
Da L’Unità, Marco Bucciantini, 7 gennaio 2009 Parla la sua Sardegna, con...
 
Cari amici, a pochi giorni dall’inizio di una nuova avventura vorrei...
 
da www.renatosoru.it La bocciatura in Consiglio regionale di un emendamento della...
 
da La Repubblica, 24 movembre 2008 Mario Pirani Il riformismo non...
 
Da Il Corriere della Sera, domenica 16 novembre 2008 Marco Imarisio...
 
E’ operativo il secondo anno del Progetto Scuola della Regione Sardegna,...
 
Vittorio Emiliani, l’Unità, lunedì 6 ottobre 2008 Questo referendum voluto dal...
 
Grande apprezzamento dell’On.Caterina Pes (PD) di fronte al finanziamento di 30...
 
Paola Medde, L’Unità, venerdì 19.09.08 Nessuna zona rossa. Il primo atto...
 
da La Nuova Sardegna, lunedì 25 agosto Assegni di merito, master...
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
 
Some title Some author
Some excerpt
E’ un onore per me essere candidata nella lista regionale del...